Sudafrica. Genocidio bianco: ammazzata Abbie Phillipson (19 gen. 2011) Stampa
Venerdì 21 Gennaio 2011 13:33

Abbie PhillipsonNotizia dal Beeld e da Censorbugbear Reports

La sig.ra Abbie Phillipson (80 anni) è stata assassinata il 19 gennaio 2011, a Krugersdorp, nel suo cortile pesantemente fortificato, dal suo giardiniere nero.
Il cortile della signora Phillipson, come molti cortili nelle periferie dell’Africa del sud al giorno d’oggi, sono stati trasformati in fortini: l’anziana donna, che viveva sola dopo la morte del marito nel 2003, si era barricata molto bene contro le intrusioni dall’esterno, con fasce di filo spinato elettrificato che sovrastavano alti muri di mattoni. Tutto inutile.