Sudafrica: gli U2 a favore della canzone “Spara al boero” Stampa
Domenica 13 Febbraio 2011 22:01

Notizia dal Timeslive.co.za e da Channel24.co.za

Nelson Mandela con Bono Vox

Gli U2, gruppo musicale irlandese, sono da sempre sostenitori dell’impero capitalista-comunista che ha sottomesso tutte le nazioni (quella bianca e quelle nere) dell’Africa del sud. Hanno promosso la sua nascita, in nome di una presunta lotta all’odio razziale. E oggi, invece di scandalizzarsi per un genocidio (quello boero, che non è affatto presunto ma assolutamente reale), che fanno? Bono Vox (vero nome: Paul David Hewson), leader degli U2, in questi giorni in Sudafrica per un paio di concerti, ha espresso supporto alla canzone “Spara al boero”. Una canzone di lotta, solo per chi crede che la liberazione sia lo sterminio di un’altra nazione.
Gli U2 hanno cantato per liberare Mandela, hanno cantato per l’impero, e oggi, con coerenza, hanno difeso una canzone che promuove lo sterminio del popolo boero.