Sudafrica. Bianchi sotto attacco: spari contro Ricardo e Tryna Reiners (3 gen. 2011) PDF Stampa E-mail
Mercoledì 05 Gennaio 2011 15:34

Ricardo ReinersNotizia dal Beeld e da Censorbugbear Reports

Kempton Park (31 km a nord-est di Johannesburg). Il reverendo Dean Reiners, sua moglie Tryna, i loro tre figli (Deandré, 14 anni; Henco, 12; e Ricardo, 9), e la nonna materna Jeanette Wessels, sono stati attaccati da due neri armati, il 3 gennaio, nel vialetto della loro casa.
Il reverendo è stato ripetutamente preso a calci e picchiato e la coppia è stata costretta a consegnare portafogli e cellulari.
Prima di andarsene, uno dei due uomini armati ha sparato due colpi contro la famiglia bianca: un colpo ha ferito la madre, sig.ra Reiners, e l’altro si è conficcato nel braccio sinistro di Ricardo.