Sudafrica. Boeri sotto attacco: ferito Johan Schoultz (7 dic. 2010) PDF Stampa E-mail
Giovedì 09 Dicembre 2010 12:42

Johan Schoultz con suo figlioNotizia dal Beeld e da Uncensored South African News

Johan Schoultz (32 anni), allevatore e agricoltore boero di Amersfoort, vicino Witbank, è in ospedale in gravi condizioni, dopo che martedì notte (7 dicembre) tre assalitori gli hanno sparato con fucili da caccia.
La sua casa è stata attaccata alle 20:40. Era vicino alla porta di casa quando gli assalitori, nascosti li vicino dietro ad un muro del giardino, hanno iniziato a sparargli con un fucile da caccia.
Johan Schoultz ha urlato alla moglie Estelle (30 anni) di andare a nascondersi in sala con loro figlio Rowan (7 mesi) mentre tre neri gli erano addosso – questa volta gli sparavano al collo da distanza ravvicinata. Quando provavano a sparargli nuovamente, la pistola si inceppava. Gli assalitori iniziavano così ad armeggiare con la pistola, facendo cadere il caricatore – a quel punto fuggivano senza rubare nulla.