Sudafrica. Genocidio boero: ammazzato e torturato Jan Krige (1 dic. 2010) PDF Stampa E-mail
Lunedì 06 Dicembre 2010 18:21

Jan Krige, ammazzato (genocidio boero)Notizia dal Beeld e da South African Uncensored News

Jan Krige, 56 anni, è stato trovato ammazzato in stile esecuzione nella township nera di Kasigo, nell’area di Krugersdorp.
Jan Krige lavorava per la miniera Harmony a Doornkop (sud-ovest di Johannesburg, vicino a Krugersdorp). Era scomparso da mercoledì mattina – 1 dicembre – dopo il suo turno di notte alla miniera.
Il cadavere di Krige ha ferite da arma da fuoco nella parte posteriore della testa e sulla spalla, e segni sul corpo mostrano che è stato anche legato e torturato: gli mancano le piante dei piedi.
Era sposato con Nellie Krige. La coppia avrebbe celebrato il 35esimo anniversario di nozze il 20 dicembre.