Bandiera della Repubblica di Potchefstroom PDF Stampa E-mail
Lunedì 24 Maggio 2010 00:33

 

Bandiera della Repubblica di Potchefstroom

Bandiera della Repubblica di Potchefstroom
La città di Potchefstroom (nel Transvaal) fu fondata il 22 dicembre del 1838, dal capo dei voortrekker Andries Hendrik Potgieter. Per un breve periodo, fino al 1840, Potchefstroom, Winburg, e i territori circostanti, si unirono per dar vita alla Repubblica Boera di Winburg-Potchefstroom. Tale Repubblica Boera si diede questa bandiera, molto simile a quella dei voortrekker (la differenza è il bordo bianco tra croce rossa e campo blu). Essa, fu utilizzata brevemente anche dalla Zuid Afrikaanse Republiek (letteralmente: “Repubblica Sudafricana”, Repubblica Boera nella regione del Transvaal) dall’ottobre del 1874 fino al maggio del 1875, durante la presidenza di Thomas Francois Burgers, che non amava la bandiera Quattro Colori ("Vierkleur”). La Vierkleur fu comunque ripristinata come bandiera della ZAR mentre il presidente Burgers era all’estero, e la bandiera in oggetto fu mantenuta come bandiera del Presidente.