Povertà bianca in Africa del Sud. Mostra Bitter fruit. Johannesburg, 4 nov 2010 – 31 gen 2010 PDF Stampa E-mail
Martedì 16 Novembre 2010 10:56

Notizia di Mediaupdate e Uncensored South African News

Bitter fruit / Bittervrug 4 novembre 2010 - 31 gennaio 2010Bitter Fruit - Bittervrug, una mostra con opere dei due fotografi tedeschi di fama internazionale, Suzanne Schleyer e Michael J. Stephan, insieme a Stephen Erasmus, artista di Johannesburg, si terrà dal 4 novembre 2010 fino al 31 gennaio 2010, presso la Galleria d’arte Jozi in Main Street, angolo con Berea Street, a Doornfontein, Johannesburg.
Questa mostra fotografica e sonora vuole ritrarre una realtà scomoda del Sudafrica odierno – la povertà bianca. I suggestivi ritratti in bianco e nero delle due comunità di boeri indigenti alla periferia di Pretoria, Maranata e Eagle’s Nest, chiamano lo spettatore a confrontarsi con un problema che qualcuno vuole dimenticare – la povertà bianca.
Più di 500.000 bianchi, su una popolazione totale di 4,5 milioni di bianchi, vive al di sotto della soglia di povertà in Africa del sud, sotto il regime della ANC, e più di 100.000 lottano per sopravvivere nelle township bianche.
Il mese scorso il regime della ANC ha lanciato una campagna per rimuovere con la forza gli afrikaner più poveri dai loro campi relativamente “sicuri”, dove cercano di aiutarsi l’un l’altro per sopravvivere, per spedirli nelle township nere, dove loro e i loro bambini sarebbero in grave pericolo fisico.

Bianchi poveri in Sudafrica