Sudafrica, genocidio bianco: uccisi Johan e Annelise Greyvenstein (02-11-2010) PDF Stampa E-mail
Venerdì 05 Novembre 2010 15:44

Notizia del Beeld e di Uncensored South African News

Johan e Annelise GreyvensteinJohan, 54 anni, e Annelise Greyvenstein, 53, coppia afrikaner di professionisti in campo minerario, sono stati ammazzati nel loro camioncino presso il loro piccolo podere, 10 km fuori Musina (vicino al confine con lo Zimbabwe). La coppia è stata ritrovata giovedì mattina (2 novembre 2010) e si suppone sia stata assassinata martedì.
Borse della spesa con genere alimentari sono state rinvenute vicino ai corpi, coperti da un telo. Il sig. Greyvenstein è stato ammazzato come se si trattasse di un’esecuzione, con un colpo dietro l’orecchio sinistro. Il suo corpo è stato ritrovato accanto al corpo insanguinato della moglie.