Fermate l’ingiustizia e liberate Willem Ratte - Verkennersbeweging PDF Stampa E-mail
Sabato 23 Ottobre 2010 11:17

Comunicato stampa

Fermate l’ingiustizia e liberate Willem Ratte


22 ottobre 2010

Libertà per il comandante Ratte

Il Verkennersbeweging van Suid-Afrika [Movimento Scoutistico boero, ndr] è estremamente preoccupato le allarmanti condizioni di Willem Ratte, attualmente detenuto. Il comandante Ratte è in sciopero della fame per protesta contro l’illegittimità del suo arresto e della sua detenzione. Oggi, 22 ottobre 2010, è al 22esimo giorno di sciopero della fame. E’ un uomo di 62 anni, che in passato ha avuto problemi cardiaci, e la sua situazione è molto preoccupante.

Tornerà davanti alla corte lunedì 25 ottobre 2010, alle ore 08.30, al tribunale di Witbank. Il Verkennersbeweging lancia un appello urgente affinché veniate numerosi a sostenere il comandante Ratte, a testimoniare e mostrare che non siamo disposti a tollerare che quest’ingiustizia contro la nostra gente continui. Le aule del tribunale sono in Delvillestraat, tra Botha e Haiglaan.

Vi invitiamo a portare una bandiera del nostro popolo, così che vedano chi siamo e dove siamo.

Concludiamo con alcune parole di I.D. du Plessis:

Dolce è la battaglia per il guerriero, anche se perde.
Mostra la propria miseria, invece,
l’uomo che uccide la propria gente.

 

Ci vediamo la

Il Verkennersbeweging van Suid-Afrika