11 ottobre 2010: udienza rinviata per i patrioti boeri arrestati a Balmoral PDF Stampa E-mail
Lunedì 11 Ottobre 2010 14:49

Prigionieri boeriNon dovevano essere neppure arrestati, e invece rimangono tutti nelle prigioni del regime. Niente libertà per i patrioti boeri arrestati a Balmoral.
L’udienza di oggi è stata nuovamente rinviata, questa volta a venerdì 15 ottobre 2010 alle ore 12.
Il comandante Willem Ratte, per protesta contro l’arresto ingiustificato, continua lo sciopero della fame e sembra abbia anche rifiutato di avanzare richiesta per la libertà su cauzione.
Libertà per tutti i patrioti boeri!