Sudafrica: nuovamente arrestato Willem Ratte PDF Stampa E-mail
Venerdì 01 Ottobre 2010 13:25

Willem RatteQuesta mattina il Beeld ha dato notizia che Willem Ratte (pluridecorato, considerato un eroe, il miglior soldato nella storia delle Forze Armate dell'Impero della “vecchia” Repubblica del Sudafrica (RSA) è stato arrestato insieme ad altri nove uomini presso una fattoria a Balmoral, vicino Witbank, per reati connessi al terrorismo (possesso di armi).
Lunedì saranno portati in tribunale.
Ratte è stato un ufficiale del 32esimo Battaglione, l’unità più decorata nella Guerra nella Savana Namibiana e Angolana (o Guerra Sudafricana di Confine) contro URSS e Cuba. Quando la sua unità fu sciolta nel 1993, Willem Ratte e i suoi uomini diedero 30 monete da 1 rand (aveva l’anima d’argento) al presidente dell'Impero della “vecchia” RSA F.W. de Klerk, per il suo tradimento di Giuda ai soldati che credevano di aver combattuto contro il marxismo sui confini namibiani e angolani.
Nel 1994 Willem Ratte e trenta uomini della sua organizzazione, la Pretoria Boer Commando (associazione locale avente carattere paramilitare), occuparono simbolicamente Fort Schanskop a Pretoria, per protestare contro il passaggio di poteri alla ANC. Colsero le guardie di sorpresa mentre dormivano e le disarmarono.
Nel 1996 Willem Ratte è stato condannato dal regime della ANC a 20 anni (di cui 5 da scontare in prigione).
Nel 2001 è stato condannato dal regime della ANC a 7 anni di carcere (3 dei quali sospesi per 5 anni) per sabotaggio, in relazione ad un’intrusione presso la base militare di Pomfret nel Capo settentrionale (nel 1997).
Impegnarsi per la libertà non è un crimine. Libertà per Willem Ratte!