Genocidio boero. Intervento di Philip Claeys al Parlamento europeo PDF Stampa E-mail
Venerdì 01 Ottobre 2010 11:01

Philip Claeys, parlamentare europeo

Mercoledì 29 settembre, il Parlamento europeo ha ospitato Jacob Zuma, presidente del regime della ANC in Africa del Sud.
Philip Claeys, membro del Vlaams Belang (rappresentanza politica del Movimento Fiammingo, che lotta per la creazione di uno Stato indipendente fiammingo in Europa), si è confrontato con Zuma in merito all’uccisione degli agricoltori in Sudafrica. Clayes ha detto che l’Europa è molto preoccupata dopo l’uccisione di circa 3.000 boeri e per il fatto che il leader della Lega Giovanile della ANC (ANCYL) continua a cantare “Ammazza il boero, ammazza l’agricoltore”. Claeys ha chiesto a Zuma cosa intende fare in merito.