Sudafrica: ucciso John Staples (Genocidio bianco, 25-09-2010) PDF Stampa E-mail
Mercoledì 29 Settembre 2010 12:21

Notizia tratta dal “Beeld”, 28 settembre 2010

John StaplesSabato, durante una rapina, un meccanico in pensione di Bronkhorstspruit (piccolo centro rurale a 50 km ad est di Pretoria), è stato ucciso da tre sospetti presso la propria abitazione.
John Staples, di 79 anni, è morto presso il suo piccolo podere a Roodepoort, Bronkhorstspruit.
Staples viveva solo. Sua moglie Nellie era morta due anni fa.
Elise van der Walt ha dichiarato che la pistola di suo padre è scomparsa.