Sudafrica: i khoisan marciano per i loro diritti PDF Stampa E-mail
Martedì 07 Settembre 2010 12:53

Marcia khoisan a Città del Capo, sabato 4 settembre 2010I  khoisan (ottentotti), dalla pelle giallo-marrone con tratti orientali, sono stati i primi abitanti dell’Africa meridionale.
I khoisan sono uno tra i tanti popoli e nazioni (nere, e una bianca, quella boera) imprigionate insieme dal regime della ANC.
Sabato 4 settembre 2010 ottentotti e boscimani hanno marciato davanti al Parlamento a Città del Capo. Hanno chiesto il pieno riconoscimento dei loro capi in base alla discendenza, per i boscimani, per i nama, per i griqua, per i korona e per gli ottentotti del Capo; e di vedersi riconosciuti più diritti su alcune terre che storicamente gli appartengono.