Rustenburg, agosto 2010. Spirito boero PDF Stampa E-mail
Giovedì 19 Agosto 2010 09:09

L’appello che segue, tradotto dall’afrikaans, è stato lanciato dal Comandante dell’Afrikaner Weerstandsbeweging (AWB, in italiano: Movimento di Resistenza Afrikaner) per Rustenburg, agli inizi di agosto 2010, prima di un raduno dell'AWB in tale città.

This article is available also in English.


La bandiera dell'AWB sventola su un furgoneRustenburg si alzerà come un pugno chiuso, avvolto nella bandiera dell’AWB.
La gente ci vedrà, l'AWB siete voi, i nostri membri.
Insieme dobbiamo sollevarci dalla polvere, dobbiamo costruire, dobbiamo proteggere.
In voi, nostri membri, la fiamma deve bruciare nel cuore, il cuore della nazione Boera, tua moglie, tuo figlio e tua figlia, e i tuoi nipoti!
Giovane uomo, giovane donna, non dimenticare mai ciò che tuo nonno e tua nonna e la loro gente hanno fatto per noi, il loro sangue versato per la nostra nazione.
Ora, ogni giorno siamo ammazzati come cani, attaccati dalla guerriglia - giorno e notte!
Siate vigili boeri, stiamo insieme, grandi e piccoli, marito e moglie, fratello e sorella!
Abbiamo bisogno di voi!