Die Mandela Legende / The Mandela Legend - Dott. P.W. Möller PDF Stampa E-mail
Venerdì 27 Aprile 2012 07:07



“Die Mandela Legende – The Mandela Legend”, del dott. P.W. MöllerDott. P.W. MöllerIl libro “Die Mandela Legende – The Mandela Legend” (“La leggenda di Mandela”), del dott. P.W. Möller, è una biografia di Nelson Mandela, storico terrorista comunista dell'African National Congress (ANC), e primo presidente nero del “nuovo” Impero della Repubblica del Sudafrica (RSA).
Il dott. P.W. Moller, in un libricino di semplice e facile lettura, economico ed essenziale, in due lingue (afrikaans e inglese), smaschera un'icona del capitalismo-comunismo internazionale, raccontandone la vera storia.

La verità è un'arma potente. Per questo sono tanti quelli che cercano di soffocarla.
Volkstaat.org vi invita ad acquistare questo libro e a diffonderlo.
Chi interessato ad acquistare una copia di “Die Mandela Legende – The Mandela Legend” può contattare Volkstaat.org via e-mail. Tutte le copie saranno ordinate direttamente al dott. Möller, in Africa del sud.

Quella che segue è una breve presentazione del libro.

 

Il vero Mandela

In questo libricino (pubblicato in afrikaans e in inglese) Nelson Mandela, che è stato elevato ad icona mondiale, è esposto per il tiranno che realmente è – e non certo il buono e amabile amante della pace, che generalmente si crede. Non solo incitò alla violenza, per tanti anni, favorendo uno stato d'anarchia che in Sudafrica perdura ancora al dì d'oggi, ma egli stesso fu responsabile della morte di tante persone innocenti.

Durante i negoziati con il Nasionale Party, Mandela rifiutò costantemente di rinunciare alla violenza, anche se continuò a fingere di essere a favore di una soluzione pacifica della situazione sudafricana. Nonostante il fatto che sia solo un terrorista, è ancora venerato come un santo. E' incredibile che il termine “Magico Madiba”, qualsiasi cosa significhi, sia ancora utilizzato. L'autore crede che nessun altro, nella storia mondiale, abbia un'immagine così falsa, lontana dalla realtà, come nel caso di Mandela. Questo è un suo modesto tentativo, per denunciare le menzogne e contrastare tale falsa immagine.