Far saltare le chiese? di Günther Kotze PDF Stampa E-mail
Giovedì 16 Febbraio 2012 16:24

[da un articolo di Günther Kotze. 14 febbraio 2012. Era stato arrestato il 25 nov. 2011.]

Günther KotzeOk! L'incendio della tenda e tutto il resto è passato, sono stati risarciti, e le accuse dei privati decadute, tutta la roba alla BBF è perduta e dimenticata, il mio amico Justin ha reagito in modo vendicativo e ha bruciato qualche fottuta tenda. Questo è quello che è successo. Siamo rimasti piuttosto sconvolti che le “guardie per fattorie” e il “colonnello” uscissero per ottenere donazioni dalle aziende a Naboomspruit e Potties ecc, per “addestrare guardie per fattorie”, mostrando libri e fotografie di uomini bianchi ammazzati, per ottenere soldi, e invece di comprare cibo, o fare addestramento, li spendevano per ubriacarsi ogni notte. Mi era stato chiesto di insegnargli a fare ginnastica, e avevo accettato. Ma questo ormai appartiene al passato, dopo questa mia esperienza posso dire che i gruppi della destra radicale servono solo ad una funzione, a dividere il volk in gruppi ostili

[…]

ma queste persone pensavano solo a bere e a giocare ai “generali”. La Bibbia ci insegna solo a seguire i Comandamenti, e così la prima notte che sono arrivato, ho portato la mia Bibbia per leggerla a tutti i “tirocinanti” (che parevano più “parcheggiatori” che “guardie per fattorie”, sigh!). La mattina dopo il “colonnello” mi ha chiesto gentilmente di non portare mai più la mia Bibbia al barbecue, perché metteva a disagio le persone. Dopo aver udito questo, le cose sono degenerate... acqua e olio non si mescolano. Così le tende sono state bruciate, e la polizia è stata chiamata, il che è grottesco: vedere la destra radicale chiamare in aiuto la polizia di Azania, il loro cosiddetto “nemico”, e non esitare a consegnargli un proprio compagno bianco. Tradimento assoluto da parte di “bianchi”. E' la terza volta che finisco in prigione, e tutte le volte per bianchi che mi hanno tradito. Gli indigeni sono stati molto gentili, e lo stesso non posso dire degli adamiti con cui ho avuto a che fare. Poi le stesse persone che mi hanno consegnato alla polizia di Azania, per aver bruciato una lurida tenda rotta, hanno detto alla polizia alcune terribili bugie, a causa della loro ignoranza. Gli avevo detto che avrei fatto saltare le chiese con la prova concreta e innegabile che le chiese della domenica sono parte di Roma, e seguono in realtà l'antico culto di Baal; “opblass” in afrikaans non significa solo “far esplodere, ma anche “esporre”, e questo io farò al meglio delle mie capacità. Le accuse folli di voler far saltare le chiese. Voi coglioni, “opblaas” è nel senso di esporre, esporre e spiegare il fatto esplosivo che le chiese della domenica sono, in realtà, proprio le chiese del culto antico di Baal. Non “booom”, ma informazioni esplosive. Andries Janse van Vuuren (Boere Beskermings Forum)Branco di ritardati. La causa è esplosiva! Seriamente, le feste del culto di Baal sono il compleanno di Tammuz. E anche Ishtar con conigli e uova, le festività settimanali, il giorno del sole; così come un sistema di culto che prevede offerte monetarie per il peccato, mentre la Bibbia dice di convertirsi, non di pagare; così come Asherim è il simbolo principale del culto di Baal, un palo dalla forma fallica, l'albero di Ra, anche conosciuto come obelisco, che svetta suoi loro templi. I culti romani operano innanzitutto affinché il loro marchio, la domenica, sovrasti la Bibbia; ma non c'è neppure un versetto nelle Scritture che ci dica di spostare il Sabbath dal settimo giorno. E' il quarto Comandamento. Spostarlo di un giorno è follia. Ed Ezechiele 20:12 dice che il Sabbath è il marchio che mostra che voi servite JaHWeHShua, così o cari, sono molti quelli che devono scegliere, il Marchio della Bestia (la domenica e il Natale), o il Marchio di JaHWeH, Sabbath. Ho trascorso 77 giorni in cella per ottenere l'attenzione del paese intero, così da poter arrivare a tutti voi in un colpo solo. Vi auguro una buona giornata. Leggete Rivelazione 14.