L'omicidio di Terre'Blanche: un assassinio pianificato PDF Stampa E-mail
Giovedì 19 Gennaio 2012 15:11

Il testo sotto è stato tratto da AfricanCrisis.co.za.

S. Africa: ESTREMAMENTE IMPORTANTE: L'omicidio di Eugene Terre'Blanche è stato SICURAMENTE un assassinio pianificato...
Data di pubblicazione: Domenica 04-apr-2010

Eugene Terre'Blanche, 1993Un mio amico mi ha telefonato con un fatto scioccante che ha individuato sui giornali. Anni fa era nell'intelligence militare, e monitorare i giornali era il suo lavoro quotidiano.

Mi ha detto questo. Che secondo i servizi giornalistici il 21enne e il 15enne che hanno assassinato Eugene Terre'Blanche, dopo averlo ucciso HANNO TELEFONATO ALLA POLIZIA DICENDO CHE L'AVEVANO UCCISO PER “AUTODIFESA”.

Il mio amico mi ha detto: Quando mai hai sentito parlare, specialmente in Sudafrica, in una fattoria, che gli assassini telefonino alla polizia dicendo “veniteci a prendere”. Hanno tutte le opportunità di questo mondo per fuggire eppure non l'hanno fatto. Sono giovani, in un'area sperduta, possono facilmente confondersi nelle township e non essere mai più trovati (proprio per questo abbiamo così tanti omicidi insoluti).

E, quando la Polizia arriva, loro hanno già pronta la loro storia, e la storia è che loro lo hanno assassinato perché non voleva pagargli gli stipendi.

Il mio amico, che non è un teorico della cospirazione mi ha detto: Jan, hai sostenuto questo per ANNI... ed eccolo qui.

Mi ha anche detto che questi 2 ragazzi riceveranno molto per l'omicidio di Eugene. Ecco perché andranno in galera: perché sanno che saranno tutelati, che otterranno un trattamento morbido. Soldi e favori sono stati probabilmente concordati a loro e alle loro famiglie da qualche fondo segreto, ecc. [...]

Così ora i giornali e i tribunali potranno dare spazio alla tesi seguente: “Noi poveri neri siamo costantemente maltrattati da questi sporchi razzisti bianchi afrikaner e, poveri noi (sob), noi siamo così poveri che quando quest'orribile uomo ha rifiutato di pagarci... per la disperazione lo abbiamo ucciso, perché ne abbiamo abbastanza di questi abusi senza fine da parte di questa feccia razzista bianca. (Altri “sob”)”. Così tutti abboccheranno: “Tze, tze...” poveri neri... quel pezzo di mer*a razzista bianco MERITAVA DI MORIRE... ha avuto quello che si MERITA.

[...]

Scritto da: Jan
AfricanCrisis Webmaster