Camelot 2011: inviati i soldi alla moglie di “Cliffie” (prigioniero di guerra boero) PDF Stampa E-mail
Mercoledì 21 Settembre 2011 10:45

Camelot 2011 - Raccolta fondi per aiutare la moglie di “Cliffie”I soldi raccolti a Camelot da Volkstaat.org per aiutare la moglie di “Cliffie”, prigioniero di guerra boero, sono stati regolarmente trasferiti sul conto della signora Barnard, in Africa del sud. In totale sono stati spediti 210,00 euro (circa 2.120,60 rand, al cambio del 14 settembre). La ricevuta è pubblicata sotto.
“Volkstaat.org” ringrazia di cuore tutti gli amici della nazione boera, di tante diverse nazionalità europee, che hanno contribuito a questa raccolta fondi.

 

Ulteriori iniziative di questo genere, a favore dei prigionieri boeri, saranno organizzate prossimamente. E’ comunque possibile aiutare la moglie di “Cliffie” direttamente.

 

Libertà per “Cliffie”!
Libertà per tutti i prigionieri boeri!
Libertà per la nazione boera!

 

Ricevuta soldi trasferiti da Volkstaat.org alla moglie di “Cliffie” - Raccolta fondi a Camelot 2011