I boeri non sono gli afrikaner (Republican Trekker Volk) PDF Stampa E-mail
Giovedì 01 Luglio 2010 10:08

L’articolo che segue è stato tratto dal blog “Republican Trekker Volk” e tradotto in italiano.

Monumento ai voortrekker, a PretoriaI boeri sono un distinto gruppo culturale che non fa parte della maggioranza di coloro che si dettero nome “afrikaner”, nonostante fossero stati i boeri i primi  a considerarsi africani, prima che i discendenti degli olandesi del Capo adottassero per sé il termine afrikaner, tanto da forzare i boeri ad adottarne un altro per specificare la propria identità, formatasi sulle frontiere del Capo, lontano dagli olandesi del Capo / afrikaner. Seppur un certo numero di boeri contemporanei utilizzi il termine afrikaner per definirsi, giustificando tale scelta con il fatto che significa “africani” – tale termine accomuna i boeri ad un gruppo numericamente maggiore, quello degli olandesi del Capo / afrikaner. Il termine afrikaner non può essere utilizzato per definire la nazione Boera, che è distinta e indipendente da qualsiasi altra, e non può essere confusa con nessun’altra.